Gite

Natura intatta, montagne impressionanti, cultura unica e il fiume Calancasca rumoreggiante:

La Valle Calanca offre ai escursionisti una grande scelta di proposte: da piacevoli sentieri lungo l’acqua a delle gite su alpi storici fino a avventure vertiginose e soste all’alto delle cime.

Proposte d’itinerario

Diverse gite con differenti gradi di difficoltà e con ampie descrizioni  si trovano nel libro: "Val Calanca; 25 Wanderungen in einem ursprünglichen Südalpental“; Fantacci Silvia, Hintermeister Ueli; Rotpunktverlag; 2002. 

 

Il libro è disponibile online presso Orell Füssli. Può anche essere noleggiato presso la direzione del Centro oppure acquistato nel Archivio regionale Calanca a Cauco.

 

Per le quattro gite preferite a partire di Bodio Cauco: cliccare quì per favore.

Sentiero alpino Calanca

Percorso plurigiornaliero dell’alta via con diverse tappe da San Bernardino (Mesolcina) fino a Santa Maria di Calanca: Grado di difficoltà T3. Il sentiero alpino offre delle viste vertigionose, laghi bellissimi, passaggi grandiosi e una fauna e flora affascinante. Lungo il sentiero si trovano diversi rifiugi e all’altezza di 2078 s.mare la molto consigliabile Capanna Buffalora.

 

Descrizioni del percorso, carte ed informazioni concernente la Capanna Buffalora sono disponibili sul sito dell’Associazione sentieri alpini Calanca (ASAC): https://sentiero-calanca.ch

Via Calanca

La Via Calanca è un bellissimo sentiero storico-culturale di tre tappe da Grono (Mesolcina) fino a Rossa in Valle Calanca. 

www.viacalanca.ch

Descrizione percorso Via Calanca come PDF per stampare.

 

La guida  „ViaCalanca - Vivere la montagna passo dopo passo“ da Maruska Federici-Schenardi  contiene una buonissima descrizione dell’itinerario con delle informazioni storiche e geografiche lungo il sentiero. Edizioni ViaStoria-Kulturwege Schweiz 2017

 

Il libro può essere noleggiato presso la direzione del centro oppure acquistato presso Archivio regionale Calanca a Cauco.

Carte geografiche

Consigliamo di prendere con sè  delle carte attuali per tutte le escursioni in Valle, perchè tanti sentieri sulle carte più vecchie non esistono più e perchè  i passaggi di cervi e capre potrebbero condurre verso tracce sbagliate. Le carte 1:25’000 si possono noleggiare presso la direzione del centro oppure acquistare all’ Archivio regionale Calanca in Cauco.

 

·         Grono Nr. 1294

·         Mesocco Nr. 1274